Forconi minacciano "presto tutti a Roma"; Calvani, "Letta

Non facciamoci strumentalizzare da pochi che vogliono solo fare casino - ha detto - non facciamo il gioco di chi vuole dividerci». A quel punto la maggior parte delle persone si e' spostata sull'altro lato della piazza e la tensione si è attenuata. A Cittadella (Padova), al termine di una riunione contro la «mini Imu», 15 sindaci sono scesi in strada assieme al popolo del forconi a Nel pomeriggio sono proseguiti i presidi nel barese sulla tangenziale, mentre a Livorno i ‘forconi’ hanno fanno irruzione all’interno del Comune con striscioni e volantini. La piattaforma di adesioni alla protesta si e’ allargata a macchia d’olio rispetto alle origini del movimento nato in Sicilia nel gennaio 2012 come rivolta di autotrasportatori e agricoltori contro il caro nuvolarossa Messaggi: 2426 Images: 7 Iscritto il: ven ott 20, 2006 13:51 pm Località: wherever I lay my hat Il fango non ha orari. Le 6 del mattino sono un'ora come un'altra per iniziare a spalare. Così le prime telefonate a Radio Padania arrivano dal Veneto, in un fiume di «mona» arrabbiato come la Forconi in rivolta, casello chiuso un’ora . A Mantova Nord il volantinaggio paralizza il traffico. Code chilometriche verso la città. La protesta va avanti fino a venerdì . di Roberto Bo 11 Prima blocchi nella notte in Veneto nell’ambito dell’annunciata protesta ‘Italia si ferma’, organizzata da diverse sigle di autotrasportatori, dai cosidetti ‘forconi’ e dai ‘liberi imprenditori federalisti’ della Life, attivi proprio nella Regione. I disagi per il momento si sono concentrati fra Vicenza Ovest, Montecchio Maggiore, sempre nel Vicentino, e Soave, nel Veronese. A Tranquilli, finchè ci sarà Re Giorgio non si muoverà nulla, più tasse,più suicidi, tutti contenti. Quanto al golpe... È in atto dal 2012 quando il vostro presidente ha messo al ponte di comando un uomo delle banche/massoneria che nessuno aveva votato. I Forconi tornano in piazza: blocchi stradali in Veneto, tafferugli a Torino La protesta partita dalla Sicilia: disagi in molte città del Paese. In strada camionisti, commercianti, artigiani tra Quanto sta accadendo sembra più una rivolta che una protesta. Da Nord a Sud, nel nostro Paese ci sono le proteste dei "Forconi". Ora, io trovo che sia legittimo protestare. La situazione italiana non è buona. La disoccupazione totale arriva al 12,5%, quella giovanile sta superando il 40% e le aziende chiudono. Le famiglie sono […] Forconi, per giorni e giorni si detto che nessun movimento politico aveva aderito. Gli organizzatori hanno sbandierato ai 4 venti la completa assenza di parti politiche e di sindacati. Poi negli ultimi giorni ecco che l’UGL del Veneto trova modo di solidarizzare alla manifestazione. L’UGL non è un sindacato? E come se non bastasse attraverso il web inizia a palesarsi uno scenario tendente

[index] [19351] [33028] [2847] [1391] [20310] [30534] [28410] [28439] [14793] [27507]

https://binaryoptionuae.binaryoption-navi.info